Pennette all’arrabbiata con pomodorini gialli Pomilia

ricette

Pennette all’arrabbiata con pomodorini gialli Pomilia

Un primo piatto che sa di estate nel pieno dell’inverno

Dalle nostre parti, il bello delle giornate di sole invernali, è che si può ancora scegliere di pranzare in terrazza. Per godere di questo momento speciale, cucinerò la versione estiva di un primo della tradizione: le pennette all’arrabbiata. Adoro questo piatto perché può sempre essere modificato con qualche piccola variante, senza allontanarci troppo dalla versione originale.

Il pomodoro rimarrà l’ingrediente principale, ma questa volta utilizzerò i pomodorini gialli Pomilia, per dare alla ricetta il profumo d’estate. Il peperoncino è l’elemento che proprio non posso cambiare, quando si parla di arrabbiata il piccante non deve mancare.

Erbette aromatiche: il mio ingrediente segreto

Per bilanciare la dolcezza e l’acidità del pomodorino giallo e per accompagnare il sapore speziato del peperoncino, avrò bisogno di un altro elemento. Il mio tocco dello chef questa volta è un battuto di menta e rosmarino tritato finissimo.

Ho scelto il rosmarino perché è un’erba aromatica, simbolo della dieta mediterranea, davvero insostituibile in cucina. Lo so, è perfetto sia con la carne che con il pesce, soprattutto se marinati, non parliamo poi delle focacce. Ma fidatevi di me, aggiungere il rosmarino ad altri ingredienti come l’olio extravergine d’oliva e l’aglio, vi garantirà uno squisito profumo intenso e balsamico.

La menta è l’elemento che dona freschezza per eccellenza, esalta tutti gli altri sapori e profumi (ricordate di non esagerare nel dosaggio) e dona quel tocco frizzante ad ogni ricetta. Nella nostra cucina questa erba è molto utilizzata per insaporire salse, zuppe e vellutate, ma anche per grigliare melanzane e zucchine. Io vado controcorrente e la aggiungo alla pasta, vi ho chiesto di fidarvi di me!

Pomodorini gialli Pomilia: il colore dell’estate

All’interno di un pomodorino giallo Pomilia è racchiusa tutta l’anima della stagione estiva. Scelgo questo prodotto per il color oro intenso, per il suo profumo inebriante e per un caratteristico sapore dolce e delicato.
Pomilia seleziona accuratamente i migliori pomodorini gialli maturati al sole delle terre del Sud e li lavora da freschi, così da preservare il loro gusto unico.

Questo è il genere di ingredienti che preferisco perché in una sola volta sia un tocco di colore che di sapore insolito.

Solo sentir parlare del loro gusto dolce e succoso, mi fa venire l’acquolina in bocca.
Corro ai fornelli, fareste bene a seguirmi o ad accomodarvi a tavola!

Ingredienti per 4 persone

400 gr di pennette
400 gr di pomodorini gialli Pomilia
2 peperonicini
q. b. di menta
q. b. di peperoncino
1 spicchio d’aglio
q. b. di sale
q. b. di olio extravergine d’oliva Pomilia

Procedimento

Inizio dai peperoncini, elimino il picciolo e li privo dei semi prima di iniziare ad affettarli.
In una padella faccio dorare lo spicchio d’aglio in camicia con un filo d’olio, aggiungo i pezzetti di peperoncino e faccio insaporire il fondo.
Elimino l’aglio e verso i pomodorini gialli, aggiusto di sale e faccio cuocere il sugo per una decina di minuti.
Nel frattempo faccio cuocere le pennette in abbondante acqua salata.
Mentre la pasta cuoce preparo il battuto di rosmarino e foglie di menta, tritato finissimo.
Lo aggiungo al sugo, scolo la pasta un minuto prima e tuffo le pennette nella padella con i pomodorini gialli.
Lascio amalgamare bene tutti gli ingredienti e il piatto è pronto.
Durante l’impiattamento agli amanti del piccante consiglio di aggiungere una leggerissima spolverata di peperoncino essiccato, se invece volete dare un tocco molto più aromatico al piatto potete aggiungere a crudo un altro po’ di erbette avanzate.

Ora dovete solo indossare i vostri migliori occhiali da sole, mettervi a favore di luce e farvi riscaldare il cuore da questo gustoso piatto pensando alla prossima estate.