Le spese di spedizione sono gratuite acquistando 6 o più confezioni dei nostri prodotti.

primi piatti/ricette

La ricetta per un’estate esplosiva: penne all’arrabbiata con ‘nduja

Un mix di sapori per palati esigenti che nasce dall’incontro creativo tra la Campania e la Calabria

La cucina è fantasia, nient’altro che un gioco di ingredienti e rivisitazioni di grandi classici per ottenere piatti sempre nuovi e dal sapore irresistibile. La ricetta di oggi nasce proprio così, da una reinterpretazione di uno dei grandi classici della cucina italiana: penne all’arrabbiata con ‘nduja.

Pronti a diventare rossi ed arrabbiati?

Si narra che il nome della pasta all’arrabbiata derivi dal colore rosso che il peperoncino provoca al viso dopo averla mangiata. Il peperoncino è il protagonista di questo piatto, assieme al pomodoro e al pecorino. Si tratta di una ricetta della tradizione culinaria romana, caratterizzata da sapori decisi e condimenti ricchi.

Noi abbiamo deciso di osare e alla ricetta tradizionale abbiamo aggiunto la ‘nduja, il salume calabrese dalla consistenza morbida e dal sapore piccante e aromatico. Nella preparazione la ‘nduja si scioglierà in cottura e formerà una crema che avvolgerà la pasta all’arrabbiata, rendendola ancora più piccante. Ora armatevi di estintore e godetevi questo piatto esplosivo!

Ingredienti per 4 persone:

320 g di penne rigate

400 g di pomodoro pelati

100 g di ‘nduja calabrese

100 g di pecorino romano

peperoncino

olio q.b.

sale q.b.

Procedimento:

In una padella con un filo d’olio fate soffriggere il peperoncino con la ‘nduja. Quando quest’ultima si sarà sciolta, aggiungete il pomodoro e lasciate cuocere per circa 5 minuti. Nel frattempo, in una pentola con abbondante acqua salata cuocete le penne. Scolatele e mantecatele nel condimento. Mescolate bene e, una volta disposte le penne in un piatto da portata, aggiungete il pecorino romano a scaglie. Buon appetito! 

Box Sapori e Colori

20,00

Pomodori pelati

18,00

Pomodori pelati BIO

20,00
24 barattoli

Newsletter